Il superbonus al 110% sulle ristrutturazioni edilizie diventerà strutturale. L’annuncio arriva dal ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli. Intendimento analogo per tutto il pacchetto per l’innovazione e il trasferimento tecnologico e la decontribuzione per il lavoro dipendente. Inoltre, si ragiona su un’estensione di questa misura ai dipendenti delle aziende del Nord, e su uno sconto fiscale sugli utili reinvestiti. Per le coperture sarà usato in parte il Recovery Fund, spiega il ministro. Una proroga dei termini del super bonus al 110% o addirittura una sua trasformazione in misura strutturale era quanto auspicavano non solo la platea di committenti interessati alla realizzazione di ristrutturazioni, ma la filiera delle imprese. Senza un ampliamento dei termini, infatti, il rischio che non tutti le commesse possano essere evase o che molti degli interventi avviati non finiscano entro la scadenza del 31 dicembre 2021 è più che concreto.